Mercoledì, 15 Aprile 2020 13:24

VALORIZZAZIONE IMMOBILIARE E HOME STAGING: STRUMENTI PER RACCONTARE CASE CON L’ANIMA.

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Arredare un immobile destinato all’affitto, ottenendo un risultato gradevole, può risultare un’operazione relativamente semplice. E’ sufficiente entrare in un negozio di mobili e delegare, all’arredatore presente, la progettazione dell’ambiente che ci interessa.
Di sicuro avremo mobili nuovi, di un gusto che ci piace o in linea con le ultime tendenze ma… tutto qui.

E’ una questione, come sempre, di obiettivi.
La valorizzazione immobiliare integra fra loro più strumenti e non prescinde mai da una attenta e lungimirante analisi del contesto, dell’immobile e del mercato di riferimento. Utilizza queste informazioni per confezionare immobili che sono molto più di semplici stanze arredate. La valorizzazione li trasforma in case accoglienti, ricche di atmosfera e perfino gli immobili più modesti, comunicano un potenziale grazie alla cura dei dettagli, alla corretta scelta della palette colori e all'uso del linguaggio più adeguato per raggiungere il target corretto.

Valorizzare significa amare, significa creare ambientazioni uniche, distintive, che parlano, prima con le immagini e poi accolgono, con calore autentico. Una casa da affittare può essere arredata e in ordine, ma non sarà mai coinvolgente, unica e perfettamente raccontata, senza un accurato progetto di valorizzazione e di home staging.

In tutti gli immobili si può fare home staging, ma l’home staging non è per tutti.

Sembrerebbe una contraddizione, invece è solo una QUESTIONE DI VISIONE, perché i proprietari ed i professionisti che scelgono di valorizzare i propri immobili attraverso l’home staging hanno un approccio al mercato  completamente diverso da chi non usa questo strumento.

Chi sceglie l’home staging ha definito un attento piano strategico, che comprende la corretta comunicazione dell’immobile. Conosce le leve del marketing e le utilizza, esattamente come fa un azienda che propone sul mercato i propri prodotti. Ma non solo, è la qualità di questi prodotti, che crea la reputazione stessa del professionista e del venditore. Case preparate e comunicate con cura e attenzione, ci dicono molto di quanto lavoro e studio c’è dietro alla messa sul mercato di un immobile. Le case, rese interessanti dalla valorizzazione, si mostrano nella loro sostanza, sono concrete, realmente emozionanti. Raccontano dell’impegno, della serietà e del lavoro di chi le sta trattando e attraggono clienti  che condividono questa visione e questi valori.

Oggi più che mai, distinguersi sul mercato per attenzione, empatia e passione, farà la differenza.

Letto 208 volte Ultima modifica il Mercoledì, 15 Aprile 2020 14:58
Altro in questa categoria: « Voglia di ricominciare
Devi effettuare il login per inviare commenti