Lunedì, 19 Ottobre 2020 09:15

VALORIZZARE VUOL DIRE AMARE

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Giornate intense di sopralluoghi, giornate di riflessioni. Più che mai, in questi tempi, mi risuona nella mente una parola "UNICITÀ'".

Ho visto, negli ultimi tempi, moltissimi immobili: cantieri al grezzo, nuovi e vuoti, disabitati e vuoti o arredati con mobili molto datati. Casette di corte, ville o appartamenti. Dietro a ogni porta che si apriva, quell'attesa e quella sorpresa, di scoprire atmosfere, intuire vite, passate e future. E poi, di nuovo quella parola "UNICITÀ".

Voglio condividere con voi quello che ritengo debba essere il nostro ruolo, ovvero di chi si occupa di immagine e valorizzazione immobiliare. Di fronte a un territorio come il nostro, così variegato e affascinante, dobbiamo realmente tirare fuori l'anima delle case, senza snaturarle. Resto sempre così spiazzata di fronte a ristrutturazioni tutte uguali, portate avanti con l'unico parametro del prezzo, che non tengono minimamente conto del contesto.

Case con una personalità, annientata da pavimenti che puoi trovare ovunque e bagni da catalogo... Fermi tutti! La diversità è la vera ricchezza! Ecco perché credo che il ruolo di un Home stager, che spesso opera prima della vera e propria ristrutturazione, sia molto delicato e di grande responsabilità. Preparare le case significa, effettivamente, aumentarne il potenziale in termini di visibilità e appetibilità, ma non dovrebbe mai far perdere di vista le peculiarità esistenti, quei dettagli, grandi o piccoli, presenti solo in quella casa. Conservare, valorizzare, sottolineare, sono alcune delle azioni che dovremmo mettere in campo per far nascere grandi storie d'amore. Creare un patrimonio di bellezza ed armonia, che non sempre significa "radere al suolo l'esistente". Io mi innamoro regolarmente delle case in cui lavoro.

Innamorarsi, anche se a qualcuno può sembrare una stucchevole esagerazione, parlando di case, che in fin dei conti sono solo metri quadri da vendere, è fondamentale per comprendere, per respirare e immaginare un'atmosfera. Innamorarsi è fondamentale per creare un progetto rispettoso e fedele, capace di restituire il giusto valore, non solo a una casa, ma a un luogo. Ecco. Da queste giornate di sopralluoghi, letture e condivisioni, porto a casa queste riflessioni e più che mai decido di lavorare con questo spirito e questo obiettivo. Pronta ad innamorarmi ogni giorno e ancora, ancora, ancora...

Letto 331 volte Ultima modifica il Lunedì, 19 Ottobre 2020 09:17
Devi effettuare il login per inviare commenti